Landustrie: Pompe a vite di Archimede
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Un programma automatizzato di selezione della pompa a vite permette di scegliere la macchina ideale per ogni particolare applicazione.

Applicazioni: 

  • Impianti di depurazione
  • Stazioni di sollevamento
  • Stazioni di sollevamento intermedio
  • Stazioni di pompaggio per ricircolo fanghi
  • Impianti di irrigazione
  • Impianti di drenaggio
  • Bonifica di zone allagate
  • Ricircolo in sistemi di aerazione
  • Sollevamento di acque nei parchi di divertimento
  • Applicazioni industriali
  • Applicazioni per acque meteoriche
  • Produzione di energia elettrica

Le pompe a vite LANDY possono essere fornite in acciaio al carbonio oppure in acciaio inossidabile, così come possono essere installate in canala di cemento o di acciaio. Le pompe a vite possono essere consegnate come unità completamente “preassemblate”.

Caratteristiche delle pompe a vite Landy:

  • aperte, anti-bloccaggio, di semplice ma robusta costruzione
  • elevato rendimento
  • ridotta manutenzione
  • ridotti costi operativi
  • elevata affidabilità
  • lunga durata
  • in pratica senza usura (non necessaria la presenza di ricambi)
  • si autoregolano automaticamente alla portata in ingresso
  • operatività in un ampio campo: portata da 10 a 11500 l/sec e dislivello di sollevamento da 0 a 25 metri
  • E’ molto semplice variare la portata e, se necessario, anche modificare la condizioni di lavoro. Inoltre, essendo a ridotta velocità di rotazione, nessun rischio di problemi di cavitazione.